A piedi nudi …in casa …su un pavimento di foglie. Una grande novità Duriplastic con la nuova linea DuriResin in un settore del mercato estremamente esigente e sofisticato: la decorazione d’interni.
    Un ambito questo che cerca in un prodotto, oltre ad una elevata qualità e garanzia di durata, anche e soprattutto creatività e versatilità.
    Miscelare materie prime diverse, colori, elementi naturali e nuove tecnologie per ottenere pavimenti e rivestimenti unici e preziosi, adatti a locali pubblici, come pub, discoteche, bar, ristoranti, hotel oppure centri commerciali e negozi o ancora strutture come ospedali, case di cura, piscine, per finire nelle abitazioni private, dove l’unicità e le illimitate possibilità di variazioni creano ambienti nuovi e personali.
    Camminare su un tappeto di foglie, perchè nella resina si possono inglobare piccoli elementi naturali, foglie, sassi, conchiglie… oppure materiali tecnologici, come elementi fotosensibili, fibre ottiche, stampe fotografiche… o ancora miscelare e stendere i pigmenti per creare arazzi e quadri molto personali. E con la stessa logica si possono rivestire pareti e soffitti, banconi di locali pubblici o piani cucina ed elementi tridimensionali d’arredo, senza per questo tralasciare la protezione e resistenza che i prodotti resinosi possono garantire.
    La resina più essere utilizzata su gran parte delle superfici già in essere (recupero di vecchi pavimenti sia in cemento che in piastrelle evitando l’oneroso asporto), senza dover ricorrere a pesanti interventi strutturali. Le potenzialità e la versatilità di questo nuovo prodotto ci fanno scoprire in continuazione nuove applicazioni …l’unico limite è la vostra fantasia.
    Campi di applicazione: locali pubblici, bar, pub, ristoranti, hotel, showroom, beauty factory, piscine, negozi, uffici, centri commerciali, ospedali, case di cura, scuole, musei, abitazioni private.
    Duriplastic riserva grande importanza alla formazione del personale addetto all’applicazione finale, in modo tale che prodotti di altissima qualità siano poi utilizzati da applicatori con una preparazione professionalmente adeguata.
    All’interno dell’azienda, infatti, si organizzano regolarmente corsi e convegni teorico – pratici sia per formare il personale operativo che per informare progettisti e addetti al controllo e alla sicurezza nell’ambito delle strutture civili e industriali. La continua ricerca e il confronto con un mercato sempre più esigente aprono nuove vie nell’utilizzo delle resine, scoprendo applicazioni in settori estremamente esigenti, come il restauro, il consolidamento e il risanamento superficiale e ultimo, non per importanza, l’architettura d’interni e l’arredamento.
    Superfici monolitiche monocromatiche o estetizzate tramite progetti artistici, valorizzano lo spazio con un’impronta esclusiva. I pavimenti in resina decorati protagonisti della nuova concezione dell’arredamento e del design d’interni.
    Industriale le pavimentazioni in resina hanno trovato il loro più largo utilizzo nell’industria. Nei siti produttivi, in base al tipo di attività che viene svolta, sono necessarie caratteristiche di resistenza ai carichi statici e dinamici , all’abrasione, all’olio, agli acidi, al calore e al gelo. La possibilità di rivestire aree con colori diversi, anche a pavimentazione già posata, ha facilitato anche l’organizzazione del lavoro, creando delle piste per isole robotizzate, o semplicemente tracciando i percorsi guida per ottimizzare il flusso del lavoro Decorativo civile Negli ultimi anni la qualità costruttiva ed estetica dei nuovi materiali ha permesso ai pavimenti in resina di fare ingresso nelle nostre abitazioni, creando particolari architettonici di grande pregio, grazie alle infinite possibilità decorative. La gamma dei colori è pressochè infinita, così come la possibilità di poter inserire stampe ed altri formati grafici sotto uno strato di resina trasparente. Alimentare Un impegno particolare è stato preso dall’azienda nei confronti delle problematiche ambientali, vista anche la grande esperienza acquisita nel campo dei rivestimenti per il settore alimentare e la sempre maggiore richiesta del mercato in questa direzione. Per questo la ricerca si è orientata nello studio e nella sperimentazione di componenti eco e biocompatibili, ricavati da materie prime naturali e utilizzabili quindi in qualsiasi ambiente e per ogni tipo di esigenza.